Torna alla homepageIniziativeQuesitiNewsFormazione OnlineChi siamoCome associarsiContattiLink
   

2040492 utenti hanno
visitato il sito di Acsel

 
PERSONALE E ORGANIZZAZIONE
03/06/2003

Il ruolo del "Quadro" nella P.A.: un cittadino al servizio della nazione

Una introduzione al tema

Quando si affronta un tema come questo sul quale, oggi, si avrà cura di formulare alcune riflessioni – nella convinzione, peraltro, che esse costituiranno un contributo scientifico all’evoluzione della materia – non si può fare a meno di collocare la stessa nel quadro delle riforme di natura costituzionale in atto, nella consapevolezza che una riallocazione del potere legislativo non possa comportare effetti nell’area delle relazioni sindacali nel pubblico impiego.

Al di là dell’avviato, ma non certo concluso, processo di privatizzazione del rapporto di lavoro di coloro che hanno come datore di lavoro una istituzione pubblica, che i giuristi d’oltreoceano qualificano con il termine di “organizzazione non profit”, si pone il problema di individuare, nella sua effettività tale datore di lavoro, distinguendo, nella stessa costruzione che il diritto positivo ha inteso di realizzare, da un decennio a questa parte (1993-2003), chi sia effettivamente.

E tale riflessione non è del tutto priva di significato ove si tenga conto che intanto una parte del sistema delle relazioni sindacali, nell’ambito del pubblico impiego così come nell’ambito del privato, si sente legittimata a discutere con l’altra parte in quanto abbia materia su cui (con)trattare.

Download: SCALIA Quadri (22.5.03).doc

Email
Password