Torna alla homepageIniziativeQuesitiNewsFormazione OnlineChi siamoCome associarsiContattiLink
   

2429294 utenti hanno
visitato il sito di Acsel

 
LAVORI PUBBLICI
02/11/2006

Le diverse competenze di ingegneri e architetti

Fonte GEO'S a cura della Dott.ssa Sonia LAZZINI

Il titolo professionale espressamente richiesto dall’ordinamento per l’espletamento di servizi di ingegneria relativi ad immobili vincolati è l’ art. 52 del R.D. n. 2537 del 1925, che prescrive che “le opere di edilizia civile che presentano rilevante carattere artistico ed il restauro e il ripristino degli edifici contemplati della legge 20 giugno 1909, n. 364, per l’antichità e le belle arti, sono di spettanza della professione di architetto” (mentre non rilevano altri titoli di specializzazione che, se pure significativi di ulteriori acquisizioni professionali, non possono, in assenza di specifiche previsioni normative in tal senso, essere ritenute equipollenti al richiesto titolo di architetto (Consiglio di Stato, n. 6343 del 24 ottobre 2006)

Download riservato agli associati: >> Commento e sentenza - Consiglio di Stato n.6343 del 24.10.06

Email
Password