Torna alla homepageIniziativeQuesitiNewsFormazione OnlineChi siamoCome associarsiContattiLink
   

2249840 utenti hanno
visitato il sito di Acsel

 
LAVORI PUBBLICI
09/01/2007

Criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa: l’attribuzione del punteggio rappresenta una “ espressione sintetica della valutazione”

Fonte GEO'S a cura della Dott.ssa Sonia LAZZINI

Nel caso in cui in un appalto con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, alcuni elementi dell’offerta non possono essere valutati attraverso parametri oggettivi, ben può l’amministrazione usare un’espressione sintetica, quale ad esempio “qualità dei servizi”, per valutarne il punteggio (Consiglio di Stato, n. 8076 emessa il 28 dicembre 2006 e pubblicata il 2 gennaio 2007)

Download riservato agli associati: >> commento e sentenza - Consiglio di stato 8076 del 28 dicembre 2006

Email
Password